Roms Gameboy Advance

Salve a tutti, in questa categoria posterò alcune roms per il gameboy advance, ovviamente in italiano.
Se qualche rom dovesse essere in un altra lingua, lo scriverò tra parentesi.

Comix Zone

Crash Nitro Kart

Pokèmon Versione Smeraldo

Tekken Advance (Inglese)

The Legend of Zelda - The Minish Cap

Tony Hawk's American Skateland

Per richieste particolari di Roms, potete scriverci un e-mail. Vi ricordo che la nostra e-mail è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GameBoid su Android

Anche negli Android, ovviamente, si può installare il Game Boy Advance, e questa semplice guida vi aiuterà nell'installazione.
Per prima cosa installate questi due file:

- Bios.bin DOWNLOAD

- GameBoid 
DOWNLOAD

Avviate il GameBoid, vi chiederà di settare il bios, quindi voi selezionerete il file bios.bin.
Ora basterà solo scegliere la cartella dove avete inserito le vostre rom.
Buon divertimento!

Cellulari

In questa categoria si tratteranno gli argomenti riguardanti i cellulari, spero vi piaccia e che vi sia utile.

Installazione Dronix su Android

Questo tutorial vi spiegherà come installare la piattaforma Dronix sugli Android Smart.

Informazioni.
Dronix è una custom rom detta anche "ROM cucinata".
Questa rom permette di overclockare (aumentare) la frequenza del processore del vostro telefono cellulare.
Questa ROM non è come tutte le altre in circolazione per questi dispositivi.
La parte estetica √® stata creata con lo scopo di risultare veloce e funzionale, l'idea principale √® di far emergere la parte Linux, standardizzando il pi√Ļ possibile il sistema.
In quest'ultima versione è decisamente migliorata la stabilità e la fluidità generale della ROM.


GUIDA ALL'INSTALLAZIONE.

Per prima cosa bisogna scaricare i seguenti file:

- SmartLucky Dronix 0.5 v4 DOWNLOAD

- Recovery Clockwork 4.0.1.5 DOWNLOAD

- Z4oot DOWNLOAD

Guida per rootare il vostro Vodafone Smart.

1) Iniziamo con il rootare il nostro telefono, e lo facciamo scaricando il Z4oot dal link precedente o, se preferite, dal Market del telefono.
2) Abilitare il debug usb. Impostazioni > Applicazioni > Sviluppo.
3) Abilitare le origini sconosciute. Impostazioni > Applicazioni.
4) Avviare il file manager e lanciate il file z4root presente nella microSD per la sua installazione.
5)¬†Terminata l'installazione Avviate z4root dal vostro men√Ļ delle applicazioni e scegliete Permanent Root e attendete la fine dell'operazione.
6) All'avvio avrete il vostro Vodafone Smart rootato. Potrete scaricare dal market Busybox e installarlo, potrete scaricare dal market Titanium BackUp e installarlo e per ultimo Quickboot.

Download Driver USB per Windows.

Potete scaricare i Driver per Windows da qui.

Comandi hardware da utilizzare nell'installazione.

Adesso vi illustreremo tutte le combinazioni hardware per eseguire alcuni passaggi:
Bootloader Mode (fast boot) : con il Device (dispositivo) spento premere Tasto volume gi√Ļ + Tasto Accensione.
Uscirà una clessidra, e bisognerà aspettare 5 secondi, e lasciare i tasti
Se il dispositivo rimane con la clessidra al centro dello schermo avrete la modalità Bootloader e potrete per esempio flashare la recovery mod.
Se tutto ciò non accade, bisognerà ripetere l'operazione.

Recovery Mode : Con il Device spento, premere il Tasto volume su, pi√Ļ il tasto accensione, ¬†e tenerli premuti fin quando il dispositivo entrer√† nella recovery.

Guida per l'installazione della Recovery Clockwork4.0.1.5.

1)Per poter installare sul vostro Smart la recovery modificata dovrete prima far riconoscere al proprio PC il device... Come? Installando i driver. e potrete scaricarli qui.
2) Una volta scaricati i file dal link del punto 1, scompattateli nel vostro pc.
3) Spegnere il Device.
4)¬†Accendere il Device tenendo premuti i tasti Volume gi√Ļ + Tasto Accensione in modo tale da entrare in modalit√† fastboot.
5) Collegate lo Smart con il proprio PC attraverso il cavetto USB.
6) Dalla cartella dello zip scaricato, eseguite il file install-recovery-* a seconda del sistema che state utilizzando (Windows, Linux, Mac).
7)¬†Alla fine dell'installazione il programma si riavvier√† automaticamente, e per verificare che tutto sia andato per il verso giusto spegnetelo ed entrate in modalit√† recovery con la seguente combinazione di tasti: Volume s√Ļ + Tasto Accensione tenendoli premuti fino a che non apparir√† la nuova Recovery Mod.

Guida all'installazione di SmartLucky Dronix 0.5 v4.

Una volta installata la recovery, per installare il Dronix basterà copiarlo nella scheda SD, entrare nella recovery del telefono, eliminare tutte le cache, per poi selezionare (sempre dalla recovery) il file Dronix presente sulla schede SD, eseguitelo e partirà l'installazione.

Bene, a questo punto avrete installato il sistema operativo Dronix sul vostro Android.

Nokia gba - GPSP

Quanti di voi vorrebbero un Game Boy Advance sul proprio Nokia?
Bene, per chi lo volesse, questo emulatore si chiama gpsp.
Metterò a disposizione una breve guida per poterlo installare.
Per prima cosa, abbiamo bisogno di alcuni programmi, da installare sul proprio Nokia.
Premetto che bisogna utilizzare, per i primi tre file, solo la memoria E del cellulare. (Dr.Web, RomPatcher, Qt_installer)

1) DrWeb - Download da qui

2) RomPatcher - Download da qui

3) Qt_installer - Download da qui


4) Gpsp - Download da qui

5) Bios.bin - Download da qui


Dopo aver installato DrWeb, premete cancel sulla scritta che comparirà, options > quarantine > options > select all > options > restore.
Ok, il primo passo è compiuto. Grazie a queste operazioni, abbiamo creato nella memoria del telefono una cartella dove finiranno i file necessari all'avviamento del nostro gpsp.

Ora installate RomPatcher, apritelo, e selezionate le due voci che vi appariranno in schermata, in questo modo avrete l'accesso alle cartelle, quindi potete chiudere il programma.

Installate il Qt sulla memoria del telefono.

Ora potete installare il gpsp, e potete installarlo sia sulla memoria E, sia sulla memory card, dove preferite.

Infine, avviate il gpsp e fate File > set bios > cercate il file bios.bin e apritelo.

Dopo questo passaggio potete fare load rom per poter scegliere la cartella dove avete messo le vostre roms per gba.

E' probabile che qualche rom non funzioni, ma non preoccupatevi, non è un problema del gpsp, bensì della rom.